La risposta potrebbe sorprenderti: non tutti giorni, non tutto il giorno. 

Ma la felicità non è un caso, qualcosa che capita.

È una scelta.

Anzi. È un lavoro.

Anzi. È una decisione.

Ed è nei momenti di nero che io decido d’essere felice.

Sorrido, raddrizzo le spalle, ascolto una canzone che mi piace e naturalmente la canto senza preoccuparmi del fatto che probabilmente i miei vicini pensano che rompo un po’ le palle.

Semplicemente me ne convinco, d’essere felice.

Sorpresa: funziona davvero.

Tanti non ci credono… e la maggior parte di costoro… sorpresa numero 2: sono infelici. 

Fake it until you make it. 

Ps: sorpresa numero 3: la felicità è pure contagiosa! 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: