Per autocompiacimento si intendono due situazione: la sensazione di essere “arrivati” e la sensazione di aver realizzato “di più” rispetto alle altre persone.

Nel primo caso la sensazione di essere arrivato ti può portare a sederti sugli allori fino a perdere quello che hai raggiunto fino a quel momento.

Ricordati che in natura, o si cresce, o si muore (anche figurativamente parlando). Questo non significa che tu non debba goderti i frutti di quanto hai ottenuto. Significa che non devi considerare l’arrivo come tale, quanto piuttosto una nuova partenza.

Nel secondo caso la sensazione di avere performato meglio di altre persone può portarti ad accontentarti di risultati mediocri nella misura in cui le persone con cui ti metti a confronto non se la cavano particolarmente.

Ricordati che non devi occuparti di gareggiare col mondo. La vera sfida è solo con te stesso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: